Incontri di Sensibilizzazione sulle Mediazioni

La Mediazione oltre ad essere approccio culturale è anche un processo di intervento finalizzato a favorire empowerment e gestione costruttiva delle conflittualità. È un mondo vasto e articolato e vari sono gli ambiti di intervento i cui strumenti e tecniche prendono le mosse da differenti discipline quali psicologia, sociologia, diritto, pedagogia, antropologia, linguistica, ecc.

Il percorso di sensibilizzazione sulle Mediazioni proposto avrà il fine di aprire uno spazio di riflessione su alcuni strumenti di convivenza utili a superare le difficoltà, rinforzare la comunicazione tra pari, raccogliere i bisogni dei quartieri di appartenenza e a co-progettare risposte efficaci per promuovere uno stile di vita che sostiene una partecipazione attiva di tutte le persone.

Gli Incontri verranno svolti maggiormente online dalle 17:30 alle 20:30 utilizzando la piattaforma Zoom e se sarà possibile anche in presenza, quando le condizioni lo renderanno possibile.

 

Programma

orario: 17:30 – 20:30

 

Venerdì 19  marzo – Introduzione. Claudia Brasca

  • Etimologia della parola Mediazione
  • Principi della mediazione (volontarietà, fiducia, neutralità)
  • Spazio aperto (creare uno spazio di dialogo)
  • Comunicazione interculturale (turni di parola, silenzi, paralinguaggio) 
  • Profilo del mediatore (resilienza, assertività). Abilità per la vita. 

 

Venerdì 26 marzo – Workshop: Team di Mediazione di quartiere. Mayela Barragán Zambrano

  • Che caratteristiche dovrebbe avere il Team di Mediazione?
  • Le azioni nel quartiere.
  • Metodologia di lavoro in team. 

 

Giovedì 1 aprile – La Mediazione nel ricongiungimento familiare. Susy González

  • Panoramica sulla legislazione Europea in materia di ricongiungimento familiare.
  • Il ricongiungimento familiare di minori in Italia.
  • Le tre fasi principali: prima, durante e dopo l’iter burocratico.
  • Proposta di buone pratiche (esperienza di progetti realizzati in altre regioni).

 

Venerdì 2 aprile – Storia dell’introduzione della Mediazione Interculturale a Genova. Mayela Barragán

  • Le caratteristiche di Genova e di com’è diventata città multi-etnica.
  • Le migrazioni presenti nel territorio, la loro storia e l’associazionismo.
  • Le mediazioni nel territorio: la figura del Mediatore e l’evoluzione.

 

Venerdì 9 aprile – Mediazione interculturale nell’ambito educativo: l’esperienza genovese. Maria Eugenia Esparragoza, Manuela Magalhães, Mayela Barragán

  • Mediazione interculturale di primo inserimento.
  • Mediazione interculturale educativa.
  • Mediazione in rete nel territorio. 


Giovedì 15 aprile – Mediazione interculturale e adozione internazionale. Manuela Magalhães

  • Linee di indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni adottati.
  • Accoglienza nel sistema scolastico.
  • Mantenimento o no della lingua di origine?

 

Venerdì 16 aprile – Mediazione in ambito sanitario. Maria Eugenia Esparragoza

  • Accompagnare ed accogliere.
  • Informare e gestire.
  • Osservazione e rete.

 

Giovedì 22 aprile – Mediazioni tra pari. Claudia Brasca  

  • Strumento di convivenza scolastica.
  • Il ruolo della diversità.
  • Costruzione della pace.
  • Quali competenze?
  • Una esperienza di peer mediation.

Mercoledì 28 aprile – Mediazione comunitaria  Maria Eugenia Esparragoza, Nancy Soraya Scano 

  • Mediazione: come intenderla
  • Tecniche di Mediazione
  • Che cosa è il Conflitto?

 

Venerdì 30 aprile – Workshop – Team di Mediazione di quartiere. Nancy Soraya Scano

  • Co-progettare.
  • Condividere gli obiettivi.
  • Individuare gli interlocutori.
  • Chiusura del percorso.
Progetto proposto dal patto di sussidiarietà “RIPARTIAMO INSIEME PER LA NOSTRA REGIONE” a seguito dell’emergenza causata dal COVID-19
Per ricevere le chiavi di acceso agli incontri online scrivi a colidolat@yahoo.it